Interventi nel carcere di Verziano (Brescia): gara vinta grazie alla riduzione a un terzo dei tempi di realizzazione.

La cordata formata dagli studi Tecnicaer, RPA e Tecnarc  si è aggiudicata il 26 gennaio la progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva dell’ampliamento del carcere di Verziano e dell’adeguamento alle norme previste nel DPR 230/2000.

Uno degli elementi decisivi per la vittoria è stato la riduzione drastica dei tempi di realizzazione dei servizi richiesti: 45 giorni contro i 120 previsti nel capitolato, grazie all’utilizzo di componenti prefabbricati e standardizzati.

Il progetto sarà interamente sviluppato in ambiente open BIM.