Day Center 2 (Varese)

I percorsi diagnostico terapeutici evolvono sempre più verso forme di de-ospedalizzazione e modalità di trattamento in day hospital, day surgery e forme ambulatoriali complesse.

Su questo presupposto si è deciso il potenziamento dei servizi “diurni” presso l’Ospedale di Circolo di Varese, attraverso la realizzazione di un nuovo edificio dedicato, costituito da quattro livelli complanari al Day Center esistente e collegato ad esso mediante passerelle.

Il nuovo volume è stato studiato per generare un basso impatto ambientale ed integrarsi, da un punto di vista compositivo, con il contesto naturale e funzionale dell'Ospedale.

In accordo con il Piano Territoriale Paesistico della Regione Lombardia e con il Piano Territoriale di Coordinamento della Provincia di Varese, la realizzazione del Day Center 2 promuove il miglioramento della qualità paesistica, valorizzando gli elementi naturali presenti nel contesto: si è optato, difatti, per una smaterializzazione dell’involucro attraverso la sovrapposizione di un sistema di elementi schermanti verticali in alluminio con finitura in legno, capaci di generare una vibrazione nelle superfici. Al contempo, il richiamo all’elemento ligneo naturale si relaziona con il sistema vegetale al contorno.

L’ingresso alle aree di accoglienza assume le sembianze di un corpo rastremato vetrato, la cui trasparenza rende percepibile dall’esterno la presenza del grande atrio, al di sotto della tessitura in listelli. Una sorta di “lanterna magica” rivolta a rendere visivamente permeabile l’edificio.

Progettazione definitiva, progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione - 2018

Edilizia sanitaria

SLP 8.735 mq

€11.336.000
Viale Luigi Borri, 57
21100 Varese

ASST dei Sette Laghi