Skip to content

Casa di Reclusione di San Vittore

Milano - 2018
Tipologia:
Edilizia carceraria
Committente:
Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti
Servizi ed ambito dell’incarico:
Progetto di fattibilità tecnico/economica, progettazione definitiva ed esecutiva, Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione (2018 - in corso)
Numeri del progetto:
N° posti: 285
Importo complessivo opere: 16.799.012,00 €
Tecnicaer - Casa di reclusione San Vittore

Il complesso degli interventi è volto a ”fronteggiare la situazione di emergenza conseguente all’eccessivo affollamento degli Istituti Penitenziari presenti sul territorio nazionale per la situazione conseguente al sovrappopolamento degli Istituti Penitenziari”. I raggi II e IV oggetto di ristrutturazione edilizie e adeguamento sismico, risultano allo stato attuale inagibili. Entrambi i raggi sono composti da un piano seminterrato, un piano rialzato e n. 3 piani fuori terra.

In particolare il Raggio II è stato oggetto di un intervento di consolidamento strutturale attraverso iniezione, nel piano di fondazione, di resine espandenti e attraverso opere di puntellamento esterno.

La soluzione proposta prevede la realizzazione di un servizio igienico per ogni due celle (ogni cella destinata ad ospitare n. 2 detenuti) sul lato interno verso il corridoio e una zona comune destinata a disimpegno/soggiornino verso l’esterno.

Torna su