Skip to content

Nuovo Dipartimento di Biologia e Polo Didattico

Pisa - 2020
Tipologia:
Edilizia universitaria, sviluppo urbano
Committente:
Università di Pisa
Servizi ed ambito dell’incarico:
Progettazione integrale e coordinata (architettonico, strutturale ed impiantistica); progetto delle aree esterne e del verde
Numeri del progetto:
Superficie costruita: 15.000 m2
Studenti: 2.300
Importo opere complessivo: 57.500.000 €
Tecnicaer - Università di Pisa - Dipartimento di Biologia
Tecnicaer - Università di Pisa - Dipartimento di Biologia
Tecnicaer - Università di Pisa - Dipartimento di Biologia
Tecnicaer - Università di Pisa - Dipartimento di Biologia
Tecnicaer - Università di Pisa - Dipartimento di BiologiaTecnicaer - Università di Pisa - Dipartimento di BiologiaTecnicaer - Università di Pisa - Dipartimento di Biologia

L’intervento prevede la realizzazione di un nuovo Polo didattico per più di 2.255 posti aula oltre laboratori didattici, che consente di accentrare le discipline biologiche-chimiche in un’unica area.

La nuova realizzazione si presenta come un unico edificio di quattro piani fuori terra costituito da tre corpi di fabbrica comunicanti e collegati tra loro. Le funzioni sono state accorpate individuando cluster formati da attività omogenee e disposte ai diversi livelli dell’edificio in relazione a accessi, orientamento, qualità e caratteristiche specifiche degli ambienti.

La progettazione seguirà i protocolli ambientali di riferimento (LEED e ITACA) per la realizzazione di un edificio con fabbisogno energetico nullo (Nzeb). Il tema della sostenibilità ambientale viene interpretato attraverso l’ideazione di soluzioni passive intelligenti per incarnare un ideale di qualità e di etica architettonica.

Torna su