Skip to content

Tribunale di Milano

Tipologia:
Restauro di edifici storici, uffici pubblici di rappresentanza
Committente:
Provveditorato Interregionale per le opere pubbliche per Lombardia ed Emilia Romagna
Servizi ed ambito dell’incarico:
Progetto di fattibilità tecnica ed economica rafforzato secondo LLGG PNRR
Numeri del progetto:
Superficie di intervento complessiva: 30.000 mq
Importo complessivo delle opere: 65.000.000€
Tecnicaer - Tribunale di Milano
Tecnicaer - Tribunale di Milano
Tecnicaer - Tribunale di Milano
Tecnicaer - Tribunale di Milano
Tecnicaer - Tribunale di MilanoTecnicaer - Tribunale di MilanoTecnicaer - Tribunale di Milano

L’edificio oggetto di intervento è il Palazzo di Giustizia di Milano, situato nell’isolato compreso tra le Vie Freguglia, San Barnaba, Manara e Porta Vittoria realizzato dal noto architetto razionalista Marcello Piacentini. Il progetto riguarda opere di riqualificazione energetica, impiantistica, risanamento delle facciate interne e restauro degli elementi di pregio del palazzo di Giustizia di Milano sito in corso di Porta Vittoria.

La progettazione si è concentrata nel trovare soluzioni innovative capaci di rinnovare le caratteristiche tecniche del volume nel massimo rispetto dell’architettura del luogo.

Torna su